Giovedì, 31 Marzo 2016 14:21

In officina non si può più fare a meno di una banca dati tecnica

Scritto da  Autronica
Vota questo articolo
(2 Voti)

Sembra scontato, al giorno d'oggi, che tutte le autofficine possiedano gli strumenti più tecnologici ed evoluti per riparare automobili sempre più elettroniche e complicate, ma a volte non è così.

Nel nostro settore ci sono ancora molte reticenze nel comprendere il vero valore di munirsi di tutti gli strumenti necessari per operare con qualità e competenza sulle autovetture dei propri clienti.

Andreste mai da un dentista improvvisato che non possiede gli strumenti giusti o tutte le conoscenze per curare i vostri denti? Crediamo di no.

Allo stesso modo oggi i professionisti dell'autoriparazione devono essere aggiornati sulle ultime novità ed avere tutti gli strumenti utili.

Uno degli strumenti indispensabili in officina, al pari del diagnostico, sono le banche dati tecniche. E' impensabile risolvere un problema elettronico senza avere il giusto schema elettrico o cercare di risolvere una difettologia senza avere il bollettino tecnico relativoAffidarsi alle risorse gratuite on-line è rischioso ed una perdita di tempo.

Servizio di assistenza clienti via email di Autronica MultimediaMa come scegliere il software giusto in questo mare sconfinato? Innanzitutto è necessario scegliere un azienda solida, dalla lunga esperienza alle spalle nel settore dell'editoria tecnica automotive. In secondo luogo è indispensabile verificare che i dati siano di origine costruttore, quindi certi e sicuri. Infine, verificare che offra anche dei servizi aggiuntivi, come assistenza tecnica e customer care, indispensabili per dare prossimità con il cliente.

Vi proponiamo qui di seguito l'infografica sulla banca dati Autronica Multimedia che riassume perfettamente le caratteristiche descritte.

 

 

 

GUARDA TUTTA L'INFOGRAFICA

 

 

Letto 34468 volte Ultima modifica il Venerdì, 05 Agosto 2016 08:17

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna